fbpx
 

Sono obbligatorie le frecce sul monopattino elettrico?

Sono obbligatorie le frecce sul monopattino elettrico?

Scegliere la mobilità urbana sostenibile rientra nei piani della più vasta sostenibilità ambientale. È anche una scelta quotidiana, ripetuta e sempre più diffusa.

La maggioranza dei cittadini, in tutto il mondo, sceglie il monopattino elettrico. Ormai è tra i veicoli più utilizzati per andare a lavoro, a scuola o per raggiungere gli amici.

In quanto scelta consapevole e coscienziosa deve adattarsi a diverse norme e regole comportamentali che garantiscono gli equilibri tra cittadini in movimento. 

Norme e regole di comportamento stradale 

Dal boom di acquisti – iniziato in periodo pandemico – ad oggi, il fenomeno è esploso. Adesso infatti si cercano le migliori offerte di acquisto di monopattino elettrico usato, per adulto o per bambino: il mercato è già al secondo round.

Monopattino elettrico

Eppure la convivenza con gli altri veicoli urbani non è semplice. I più sono poco predisposti e poco allenati a circolare circondati da nuovi veicoli sebbene si stiano facendo molti progressi.

L’impennata nella diffusione del monopattino elettrico ha portato alla naturale conseguenza di formalizzare delle nuove norme nel codice della strada

Qual è il decreto ministeriale sull’obbligo di frecce e freni per il monopattino elettrico?

Il 18 agosto 2022 è stato approvato e poi pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale un decreto del Ministero delle Infrastrutture e mobilità sostenibili. Avere le frecce direzionali e due freni è il nuovo obbligo previsto per i monopattini elettrici.

Il decreto definisce infatti norme chiare per quanto riguarda le frecce direzionali. Sono presenti anche nuove e regole sulle caratteristiche tecniche indispensabili e gli equipaggiamenti del sistema frenante.

Dal 30 settembre 2022 è entrato in vigore l’obbligo di frecce direzionali per i monopattini elettrici. I monopattini venduti dallo scorso 30 settembre 2022 in poi devono necessariamente avere queste caratteristiche tecniche mentre quelli già in circolazione devono adeguarsi entro e non oltre il primo gennaio 2024.

Decreto MIMS 18 agosto 2022 Monopattini